Storia

La Cascina Verde, così come è oggi, è stata progettata da un geometra salernitano. La struttura appare imponente, tra campi coltivati e vigneti, ma al tempo stesso elegante. Il ristorante ha alle sue spalle ben quaranta anni di storia, e le sue origini sembrano proprio il racconto di una bella fiaba:

E così arrivò il lieto fine. Il vecchio cascinale è ancora là: ristrutturato, è ora la sede degli uffici, ma fa ancora bella mostra di sé con occhio vigile sull’intera struttura. Per ricordare che solo guardando da dove veniamo, sapremo sempre dove andare nel cammino della nostra vita. Dei maestri artigiani fiorentini intenti al lavoro nella zona si trovavano affamati nel bel mezzo della campagna. Iniziarono così la ricerca di un posto dove mangiare, e quando si trovarono di fronte a un cascinale, chiesero accoglienza alla signora, che gentilmente li fece accomodare e cucinò per loro. Alla fine, gli uomini rimasero talmente impressionati dalla bontà del cibo, che le diedero l’idea di trasformare la cascina in un ristorante.